Moscato d’Asti DOCG 2015 – Sylla Sebaste

12.80

Vino grasso, oleoso e dall’inconfondibile carattere. Dal colore giallo paglierino scarico al naso appaiono evidenti le note di frutta bianca, salvia, fiori e agrumi. La bocca è grassa, potente e con un interessante fruttato finale.

La Cantina

I 7 ettari di proprietà dell’azienda sorgono nel comune di Barolo nelle prestigiose località Bussia e Bricco Viole dedicati alle varietà tradizionali quali Nebbiolo, Dolcetto, Barbera e Freisa. Grazie alla posizione e all’uso di innovative tecniche nei vigneti e in cantina, l’azienda commercializza annualmente oggi circa 70.000 pregiate bottiglie.

COD: SYL-MSA-000-0 Categoria: Tag:

Descrizione

Informazioni base

Nome del prodotto: Moscato d’Asti
Vitigno: moscato
Denominazione: Moscato d’Asti
Classificazione: DOCG
Colore: bianco
Tipologia: dolce frizzante
Paese/Regione: Santo Stefano Belbo
Annata: 2015
Alcool svolto: 5%
Numero di bottiglie prodotte: 6000

Vinificazione

Metodo: Le uve vengono pressate ed il mosto chiarificato e stoccato a freddo sini al momento della fermentazione. In autoclave la fermentazione viene condotta sul mosto sgrondato dalla pressatura a temperatura controllata di 15°-17° C e una volta ultimata non viene eseguita la fermentazione malolattica. Ultimata la fermentazione il vino viene imbottigliato per preservarne la fragranza.
Temperatura: 15 – 17
Durata: 8 giorni
Malolattica: no

Bottiglia

Peso della bottiglia vuota: 400 gr
Materiale del turacciolo: sughero
Tipo di bottiglia: borgognotta

Vigna

% Uva/ Vitigno: Moscato d’Asti 100%
Terreno: calcareo
Esposizione: sud est
Metodo di Allevamento: guyot
Anno d’impianto: 1991
Data della vendemmia: ultima settimana di agosto
Tipo di vendemmia: manuale

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg
Alcol Svolto

Colore

Paese

Denominazione

Confezione

Regione

Tipo

,

Vitigno

Annata

Produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Moscato d’Asti DOCG 2015 – Sylla Sebaste”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This